Mattarella: “L’obiettivo è lavorare sulla sovranità europea”

Le parole del presidente della Repubblica durante il suo intervento alla Sorbona di Parigi

Mattarella

L’obiettivo per il quale occorre lavorare è l’accrescimento della comune, condivisa, sovranità europea, come è anche riconosciuto dai trattati. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante il suo intervento all’Università della Sorbona di Parigi.



“La dialettica politica tipica di ciascuna comunità organizzata in Stato non può essere motivo o pretesto per indebolire o porre in discussione i caratteri fondanti dell’Unione”, ha affermato il capo dello Stato. “Si tratta di elementi inscindibili fra loro – ha continuato il presidente – non vi può essere democrazia senza libertà; libertà senza democrazia; libertà e democrazia senza giustizia sociale che consente il perseguimento della prosperità”.

In questo quadro, Mattarella ha ricordato il motto della Repubblica francese: “Libertà; eguaglianza, fraternità”, sottolineando che sono “elementi indivisibili per tutta l’umanità”.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram