Mattarella: “Un nuovo inizio per l’Italia, non un ritorno alle condizioni precedenti”

Nel suo discorso a braccio, il Capo dello Stato è partito dall’importanza dell’istruzione

Dopo la pandemia per l’Italia ci sarà un nuovo inizio. La ripartenza non segnerà il ritorno alle condizioni precedenti ma seguirà la strada di una nuova realtà. E’ questo il messaggio che il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha mandato da Milano dove oggi è tornato per inaugurare il nuovo Campus di Architettura del Politecnico. Nel suo discorso a braccio, Mattarella è partito dall’importanza dell’istruzione. “Sono lieto di essere in quest’aula” per “valorizzare insieme la relazione di comunità che un ateneo rappresenta con l’esperienza maturata durante la pandemia sull’uso del digitale”, ha premesso. Tuttavia, nonostante l’importanza del digitale durante l’emergenza Covid, “i collegamenti a distanza non possono mai sostituire la presenza della comunità studentesca e dei docenti ma integrano in modo positivo e importante l’attività di un ateneo”. Anche perché, ha sottolineato, “l’Università, la scuola, la cultura sono la strada per il percorso di benessere del mondo”.



Detto questo, Mattarella ha precisato: “il nostro Paese attraversa un momento di nuovo inizio. Non di ritorno alle condizioni precedenti alla pandemia ma di un inizio su condizioni diverse, nuove, più adeguate alla realtà che ci si presenta davanti”. In quest’ottica, per il presidente della Repubblica è fondamentale affrontare tutti i problemi in maniera globale. “Il fenomeno migratorio è mondiale e imponente” e va affrontato “in maniera globale, in modo necessariamente integrato”, innanzitutto “in quell’oasi di pace e diritti che è l’Unione europea”. E lo stesso approccio va usato sia per la salute che per la lotta alla povertà. Non meno importante poi per il capo dello Stato è la “protezione della sicurezza del digitale”. Compito al quale è “sempre più sollecitamente chiamata la nuova generazione, la più interconnessa, istruita, attrezzata e preparata per affrontare le realtà del mondo”, ha concluso Mattarella.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram