Med Forum: Di Maio, inclusività sarà il fattore di successo delle elezioni in Libia

“La Libia vuole andare alle elezioni, lo dicono i numeri delle registrazioni" ha detto

L’Italia intende sostenere l’appuntamento elettorale previsto in Libia a fine anno “e il dopo elezioni si costruisce adesso con elezioni libere, trasparenti ed inclusive”. Lo ha detto oggi il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, in una conferenza stampa a margine dei lavori dei Med Dialogues, i dialoghi annuali lanciati nel 2015 con l’ambizioso obiettivo di andare al di là del caos e di proporre un’agenda positiva in un’area strategica per l’Italia come il Mediterraneo allargato.



“La Libia vuole andare alle elezioni, lo dicono i numeri delle registrazioni al registro elettorale. E se le vuole il popolo libico vuol dire che in questo momento le elezioni sono la linfa per garantire la transizione democratica della Libia”, ha detto Di Maio.

“L’inclusività sarà il fattore di successo di queste elezioni e dobbiamo fare in modo, attraverso una continua azione diplomatica della Comunità internazionale, che ci possano essere elezioni più inclusive possibile”, ha aggiunto il ministro.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

TAGS