Milano: Confcommercio, con la tredicesima oltre 3,4 miliardi nei consumi

La crescita dei consumi quest'anno nei confronti del 2020 è sostenuta anche dalla dinamica dei redditi dei pensionati

Lombardia Milano EXPORT LOMBARDO

Con la tredicesima 2021 – a Milano, Monza Brianza, Lodi – si spenderanno per i consumi oltre 3 miliardi e 400 milioni di euro (3,436 miliardi): in crescita del 6,7 per cento (5,4 per cento al netto dell’inflazione) rispetto al 2020, ma ancora in calo del 10 per cento in raffronto al 2019. Lo stima l’Ufficio Studi di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza. Nella destinazione delle risorse è ancora elevato, 13,9 per cento, il livello della propensione al risparmio: sceso rispetto al 2020 (era 15,8 per cento), ma ampiamente superiore rispetto al 2019 (8,3 per cento). Incide, presumibilmente, la prudenza per l’attuale andamento dell’emergenza Covid con timori non rimossi per il futuro. La crescita dei consumi quest’anno nei confronti del 2020 è sostenuta anche dalla dinamica dei redditi dei pensionati, in aumento in entrambi gli anni (2021 e 2020). Migliorano comunque i consumi, anche rispetto al 2019, nella spesa di beni – 1 miliardo e 238 milioni di euro, +15,1 per cento – mentre è ancora forte il calo, in raffronto al 2019, per viaggi e vacanze (-41,3 per cento), cene e pranzi fuori casa legati alle festività (-20,2 per cento), spese per spettacoli, concerti, manifestazioni sportive (-37,3 per cento).



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram