Napoli: fermato tassista abusivo, era ricercato per spaccio, arrestato

Non aveva documenti

napoli licola

A Licola (Na) i carabinieri della sezione radiomobile di Pozzuoli (Na) hanno arrestato un tassista abusivo, 43enne nigeriano, poi rivelatosi essere un ricercato dal 2019. I militari lo hanno bloccato perchè sorpreso al volante di un taxi abusivo, senza documenti di identità né patente, privo di licenza e copertura assicurativa. A seguito di identificazione e fotosegnalazione, i militari hanno scoperto che l’uomo era destinatario di un ordine di carcerazione emesso nel 2019 dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) per una condanna a 8 anni, 11 mesi e 19 giorni di reclusione per il reato di spaccio di stupefacenti, commesso nel comune di Giugliano in Campania (Napoli). L’uomo è stato arrestato.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram