Napoli: furgone in fiamme, chiusa via Cilea

La messa in sicurezza definitiva è prevista intorno alle ore 11 con l'intervento di una ditta specializzata per la rimozione delle bombe di acitilene contenute nel mezzo

vigili del fuoco

Alle 3 di questa notte la Polizia locale di Napoli è stata allertata dai Vigili del fuoco, intervenuti in Via Cilea all’altezza del civico 270, per spegnere un incendio che si era sviluppato su un furgone che trasportava bombole di acitilene. Una di queste era anche in fiamme. Via Cilea che è stata immediatamente chiusa sul tratto interessato alle operazioni di spegnimento e messa in sicurezza. Sul posto stanotte è intervenuta la Protezione civile del Comune e Napoli Servizi che hanno seguito le operazioni mentre la Polizia locale ha organizzato i percorsi alternativi in zona. Anche la rampa della tangenziale in uscita del Vomero è stata immediatamente chiusa per impedire il transito dall’imbocco di via Cilea a Largo Martuscelli. Sul posto stanotte è intervenuta la Protezione civile del Comune e Napoli Servizi che hanno seguito le operazioni mentre la Polizia locale ha organizzato anche i percorsi alternativi in zona. La messa in sicurezza definitiva è prevista intorno alle ore 11 con l’intervento di una ditta specializzata per la rimozione della bombola già inertizzata. E’ quanto si apprende da una nota.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS