New York approva un disegno di legge per la legalizzazione dell’uso ricreativo della marijuana

New York si unisce così ad altri 14 Stati dell'Unione, due territori e al Distretto di Columbia

marijuana

Il Senato e l’Assemblea statali di New York hanno approvato un disegno di legge per la legalizzazione dell’uso ricreativo della marijuana per i maggiori di 21 anni. Lo riferisce la stampa Usa. Il disegno di legge passa ora sulla scrivania del governatore Andrew Cuomo per la firma che ne sancirà l’entrata in vigore.



La Marijuana Regulation and Taxation Act (Mrta) istituisce anche l’Ufficio per la gestione della cannabis (Ocm) e il Consiglio per il controllo della Cannabis, che si occuperanno di regolamentare l’industria della marijuana, inclusa la sua tassazione. New York si unisce così ad altri 14 Stati dell’Unione, due territori e al Distretto di Columbia, che hanno già legalizzato l’uso della marijuana da parte degli adulti. Al Senato di New York il provvedimento è stato approvato col voto favorevole di 40 senatori, e 23 voti contrari. “L’approvazione di questo disegno di legge non significa solo la legalizzazione della marijuana, ma l’investimento nell’istruzione per le nostre comunità, e la fine di decenni di sproporzionato discrimine nei confronti delle comunità di colore sulla base della legge federale sulle sostanze stupefacenti”, ha dichiarato il presidente dell’Assemblea, Carl Heastie. Secondo il deputato democratico, “ora quest’industria legale creerà posti di lavoro nel nostro Stato, anche per quanti hanno visto le loro vite minate da anni di leggi sulle droghe ingiuste”.

 



Leggi altre notizie su Nova News
Seguici su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram