Niger: scuola in fiamme, morti almeno 22 bambini

L'incendio è scoppiato in diverse capanne in cui erano stati allestiti i corsi

Almeno 22 bambini sono morti nell’incendio della loro scuola nel comune rurale di Maradi, nel centro del Niger. Lo ha detto ai media locali una fonte della sicurezza, spiegando che l’incendio è scoppiato in diverse capanne in cui erano stati allestiti i corsi, nonostante fossero state costruite con materiale infiammabile. “I vigili del fuoco hanno ricevuto una chiamata da Maradi intorno alle 12.00 ora locale e si sono immediatamente recati sul luogo dell’incidente, ma prima del loro arrivo le classi erano già travolte dalle fiamme”, ha spiegato un funzionario della Protezione civile. Nell’incendio sono rimasti gravemente ustionati almeno altri 18 bambini, che sono stati trasportati d’urgenza al pronto soccorso regionale. Ad aprile scorso un altro episodio simile aveva visto almeno 21 bambini di età compresa fra i 6 e i 12 anni, morire bruciati vivi nell’incendio di una scuola di Niamey, la capitale.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS