Olimpiadi: 20 atleti esclusi per mancato rispetto dei test antidoping

Lo riferisce il quotidiano britannico "The Independent"

olimpiadi invernali di Pechino 2022

Venti atleti di atletica leggera sono stati esclusi dalle Olimpiadi di Tokyo 2020 per non aver rispettato le regole dei test antidoping. Lo riferisce il quotidiano britannico “The Independent” che cita l’Unità di integrità dell’atletica, secondo cui gli atleti includono 10 di nazionalità nigeriana e altri provenienti da Bielorussia, Bahrain, Etiopia, Kenya, Marocco e Ucraina.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram