Open Fiber e WindTre insieme per aziende e istituzioni

Il nuovo accordo permetterà a WindTre di fornire a imprese e Pa soluzioni innovative

urso rete unica

La partnership tra Open Fiber, principale player in ambito di infrastrutture Ftth del Paese e uno dei più grandi in Europa, e WindTre, operatore mobile numero uno in Italia e tra i principali gestori alternativi nella connettività fissa, si estende per offrire servizi ultra broadband ad altissime prestazioni ai clienti enterprise e business. Il nuovo accordo, che segue quello già attivo per la commercializzazione di servizi a banda ultralarga Ftth in oltre 7 mila piccoli comuni e 271 principali città italiane, permetterà a WindTre di fornire a imprese e Pa soluzioni innovative caratterizzate da banda garantita simmetrica e velocità di navigazione fino a 10 Gigabit al secondo, da tempi di latenza minimi e dai più alti standard di sicurezza.



L’offerta – prosegue la nota – si rivolge ad enti ed aziende che hanno la necessità di scambiare una grande mole di dati e si avvalgono anche delle tecnologie in cloud per rendere più efficace ed efficiente il proprio operato. Questa nuova opportunità rappresenta per aziende di medie e grandi dimensioni un punto di svolta sia nel fornire servizi digitali avanzati ai clienti, sia nel rendere più rapido e agevole il lavoro dei propri dipendenti, anche da remoto. Inoltre, una connettività di ultima generazione è essenziale per andare incontro alle esigenze dei cittadini che sempre più spesso dialogano con le istituzioni utilizzando servizi digitali. L’infrastruttura Ftth (Fiber To The Home, la fibra che arriva direttamente all’interno di case e uffici) di Open Fiber si basa su una tecnologia all’avanguardia che offre le migliori prestazioni disponibili sul mercato e favorisce un ulteriore passo verso una società più smart.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS