Paesi Bassi: leader Cu ha lasciato su un treno un documento riservato sui negoziati del nuovo governo

Segers ha confessato la propria responsabilità sul proprio profilo Twitter

Paesi Bassi - treno

Gert-Jan Segers, leader del partito olandese Unione cristiana (Cu), è accusato di aver lasciato su un treno il documento preparato dalle formazioni Vvd e Cda per i negoziati sul nuovo governo. Dopo che il quotidiano Volkskrant ha dato la notizia del ritrovamento di un documento riservato su un convoglio ferroviario, Segers ha confessato la propria responsabilità sul proprio profilo Twitter. “La cosa più stupida che potrebbe accaderti”, ha scritto Segers, commentando l’accaduto. Il leader del Partito popolare per la libertà e la democrazia (Vvd) e premier uscente, Mark Rutte, ha parlato di una situazione che può accadere, per quanto imbarazzante. Il documento è stato condiviso anche con il partito Democratici 66, che stanno negoziando un nuovo governo con il Vvd e l’Appello cristiano democratico (Cda). Sia Rutte che l’informatore Johan Remkes hanno sottolineato come il documento in questione non sia più rilevante, essendo stato superato dai negoziati.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS