Piemonte: qualità dell’aria, 7 milioni per la mobilità sostenibile delle imprese

Il bando prevede tre linee di finanziamento

Ztl Torino piemonte

Scatta oggi il bando per la concessione di contributi a fondo perduto per lo sviluppo sostenibile della mobilità aziendale. La Regione Piemonte ha stanziato risorse per 7 milioni di euro rivolte alle Pmi che abbiano un’unità operativa attiva nella Regione. “Una misura per l’acquisto di nuovi veicoli a basse emissioni – ha affermato l’assessore all’Ambiente del Piemonte, Matteo Marnati – che si inserisce nel solco delle tante misure messe in campo dalla Regione per il miglioramento della qualità dell’aria, per rientrare nei limiti delle polveri sottili e degli ossidi di azoto. Un problema, quest’ultimo, che va risolto il prima possibile, sia sotto il profilo delle misure sanitarie, sia per le imprese che non saranno più soggette ad eventuali limitazioni”.



Il bando prevede tre linee di finanziamento. La “linea a” è dedicata ai veicoli aziendali per il trasporto di merci almeno di classe Euro 6, previa rottamazione di mezzi fino a Euro 3 e Diesel fino a Euro 5. La “linea b” riguarda invece i ciclomotori – previa rottamazione fino a Euro 2 – solo di classe elettrica. La “linea c”, infine, è legata ai velocipedi. Rientrano nell’acquisto le biciclette a pedalata assistita, cargo o triciclo da carico assimilabile ad un velocipede.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram