Raggi: “A San Lorenzo uno spazio sicuro, inclusivo e accessibile a tutti”

La sindaca: "Verranno realizzati nuovi spazi pubblici, servizi sociali e culturali a disposizione dei cittadini"

raggi - san lorenzo

“Creare uno spazio sicuro, inclusivo, accessibile a tutti, che offra nuovi servizi ai cittadini. É quello che faremo in via dei Lucani, nel cuore del quartiere San Lorenzo. Lo faremo insieme ai cittadini, con i quali abbiamo portato avanti un lungo percorso di partecipazione”. Così su Facebook la sindaca di Roma Virginia Raggi. ‘Il percorso – spiega – trova una sintesi nel progetto di rigenerazione urbana approvato dalla Giunta capitolina: un programma complesso che porterà all’esproprio di aree private abbandonate e alla valorizzazione della porzione pubblica, realizzabile grazie a un investimento di oltre 20 milioni di euro da parte di Roma Capitale”.



“Ringrazio i tanti residenti e le associazioni – aggiunge Raggi – che hanno voluto contribuire alla realizzazione di questo progetto all’interno del percorso di partecipazione. Grazie a loro a San Lorenzo verranno realizzati nuovi spazi pubblici, servizi sociali e culturali a disposizione dei cittadini, un impianto sportivo, un playground, bike parking, un centro servizi che offrirà spazi per artigiani, artisti, associazioni culturali, un parco con spazi vedi, giochi per bambini e percorsi pedonali. Quest’area abbandonata, dove venne uccisa la giovane Desirée, diventerà uno luogo aperto, sicuro e vivibile, con un intervento pubblico che prevede spazi riqualificati e servizi per i cittadini”.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su FacebookTwitterLinkedInInstagram, Telegram