Regno Unito: l’Unesco rimuove Liverpool dall’elenco dei siti Patrimonio dell’umanità

Come riferisce l'emittente "Bbc", la causa sarebbe da rintracciare negli sviluppi urbanistici lungo il porto e il lungomare

liverpool

La città di Liverpool, nel Regno Unito, ha perso lo status di sito Patrimonio dell’umanità da parte dell’Unesco. Come riferisce l’emittente “Bbc”, la causa sarebbe da rintracciare negli sviluppi urbanistici lungo il porto e il lungomare. Nel corso di una seduta dell’Unesco in Cina, i rappresentanti dell’organizzazione hanno deciso di procedere con la rimozione di Liverpool dalla lista dei siti patrimonio dell’umanità, il terzo caso dal 1978. Già in precedenza l’Unesco aveva avvertito le autorità di Liverpool che gli sviluppi urbanistici, inclusa la costruzione del nuovo stadio dell’Everton FC, avrebbero portato “a una perdita irreversibile” delle caratteristiche proprie dell’area. Il riconoscimento dell’Unesco verso Liverpool era giunto nel 2004, in riconoscimento dell’impatto storico e architettonico dell’area portuale, legata alla tradizione commerciale della città britannica.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

TAGS