Rifiuti, Regione Lazio: “No al commissariamento del Comune di Roma”

Lo rende noto una nota della Regione che sottolinea che "il neo sindaco Roberto Gualtieri ha comunicato ufficialmente l'impegno dell'Amministrazione capitolina di dotare la Capitale tutti gli impianti di servizio necessari"

La giunta regionale del Lazio questa mattina “non ha proceduto” con il commissariamento del Comune di Roma per l’emergenza rifiuti “perché il neo sindaco Roberto Gualtieri ha comunicato ufficialmente l’impegno dell’Amministrazione capitolina di dotare la città di Roma e l’Area Metropolitana di tutti gli impianti di servizio necessari per garantire un livello di autosufficienza del proprio ambito territoriale ottimale”. Lo rende noto la Regione Lazio.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS