Roma: capogruppo del Pd dà della showgirl a Federica Angeli, esplode la polemica con il M5s

L’ha appellata così il consigliere capitolino del Pd Giulio Pelonzi nel corso della commissione Urbanistica

showgirl

Federica Angeli una “showgirl”. L’ha appellata così il consigliere capitolino del Pd Giulio Pelonzi, oggi nel corso della commissione Urbanistica. “Per fare campagna elettorale con la nuova showgirl delegata della sindaca Federica Angeli ci si inventa che si fanno 10 milioni di opere pubbliche ma non si dice né come né dove né quando”, ha detto il consigliere dem intervenendo in commissione. A richiamarlo, il presidente M5s della commissione Carlo Chiossi, intervenuto subito dopo: “Pelonzi non si può permettere di dare della showgirl a una persona che è stata delegata dalla sindaca a effettuare un lavoro. Chieda scusa alla delegata”, ha aggiunto il presidente Chiossi, ma Pelonzi ha spiegato le sue ragioni sull’ordine del giorno e i suoi reclami ma non si è scusato. Anche l’assessore capitolino all’Urbanistica Luca Montuori, prendendo la parola subito dopo Chiossi, ha chiesto: “Rispetto delle persone, del lavoro, della delegata della sindaca: l’otto marzo è stato due giorni fa, ora che si pensi che le donne sono soubrette mi fa rabbrividire. Credo comunque che il Partito democratico abbia già pagato per questo modo di fare nei confronti delle donne”.



La delegata della sindaca alle Periferie Federica Angeli, presente in videoconferenza in commissione, non è intervenuta ma ha risposto al consigliere Pelonzi con un post su Facebook: “Il consigliere comunale Pelonzi del Pd, in commissione Urbanistica mi ha appena dato della showgirl. Se avesse denunciato e fatto metà delle cose che ho fatto io, Roma oggi sarebbe diversa, forse. Dal Pd e dal sessista e maleducato Pelonzi è tutto. Credo stiano avviandosi oltre il fondo di questo passo. P.s. Premesso che nel corso della commissione non ho aperto bocca e non sono mai intervenuta, il raffinato epiteto di Pelonzi a me rivolto era per via di un mio post di qualche settimana fa in cui condividevo quello di Raggi, e con entusiasmo parlavo dei 10 milioni di euro destinati alle periferie per la realizzazione di opere primarie a scomputo. Tema appunto della Commissione”.

“Non entro nel merito politico delle scelte, il mio ruolo come delegata della Sindaca alle Periferie era ascoltare le Acru e i cittadini, farli confrontare con l’assessorato e trovare una quadra tra le varie rigidità delle due parti. Cosa che ho fatto”, ha aggiunto Federica Angeli. “Trovo inaccettabile che si arrivi all’insulto nei confronti di una donna, ancora una volta, quando a sinistra ci si riempie la bocca di battaglie contro l’odio verso le donne. Per un semplice post poi in cui mi rallegravo della notizia. Basta offese”, conclude la delegata della sindaca.



Solidarietà sui social per la Angeli. Il consigliere del Movimento 5 stelle Paolo Ferrara ha commentato: “Il Pd con le donne ultimamente ha davvero grandi problemi. Vergognoso”. Angelo Diario ha aggiunto: “Che problema ha il Partito democratico con le donne? Nel Pd regnano sessismo e maleducazione. E ricordiamo sempre che la violenza dei toni è direttamente proporzionale alla debolezza degli argomenti”. Il capogruppo del Movimento 5 stelle in Campidoglio Giuliano Pacetti continua: “Ci auguriamo che il Partito prenda le distanze immediatamente da un atteggiamento così sessista. Il presidente della commissione Chiossi aggiunge poi sui social: “Non stupisce la polemica sui ministri donna in un partito in cui un esponente locale dà della ‘showgirl’ a una stimata giornalista di Repubblica nel corso di una seduta della commissione Urbanistica di Roma Capitale. Solidarietà a Federica Angeli”.

Leggi altre notizie su Nova News
Seguici su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram