Roma: due motospazzatrici, un compattatore e un furgone Ama distrutti da incendio, si indaga

Le fiamme divampate a mezzanotte circa, hanno distrutto tutto

ama roma

Sono ingenti i danni provocati dall’incendio che questa notte è divampato nella sede dell’Ama sulla Cassia a Roma. I sei mezzi interessati dal rogo erano parcheggiati all’aperto nella rimessa. Si ratta di due motospazzatrici, due autocompattatori e due furgoni. Le fiamme divampate a mezzanotte circa, hanno completamente distrutto le due spazzatrici, un autocompattatore e un furgone. Solo l’intervento dei vigili del fuco di Roma con una squadra e un’autobotte di supporto ha permesso di salvare dalla distruzione l’altro compattatore e il furgone che, comunque sono rimasti danneggiati. Nonostante non vi siano tracce evidenti di inneschi che possano avvalorare la tesi del dolo, i carabinieri della Compagnia Cassia continuano ad indagare per fare luce sull’accaduto.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS