Roma: secondo incidente mortale sul lavoro in poche ore, muore operaio 41enne

L'uomo è caduto dalla impalcatura su cui era salito per montare la copertura di un campo di padel in un centro sportivo in zona Bravetta

ambulanza

Un 41enne romano è morto questa mattina per un incidente sul lavoro avvenuto in via dei Cantelmo in zona Bravetta a Roma. L’uomo è caduto dalla impalcatura su cui era salito per montare la copertura di un campo di padel in un centro sportivo della zona. Per cause ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri della stazione Roma Bravetta, l’operaio è caduto da una altezza di circa tre metri sbattendo la testa al suolo. Immediati i soccorsi. Il ferito privo di sensi è stato portato al San Camillo dove i medici hanno tentato di salvargli la vita sottoponendolo ad un intervento chirurgico ma, poco dopo però, il 41enne è morto. La sua salma è stata portata nell’obitorio dell’Umberto I dove sará sottoposta all’esame autoptico. Quello di oggi è il secondo morto sul lavoro in poche ore a Roma. Ieri un altro operaio, sempre di 41 anni, è morto cadendo da una impalcatura in un cantiere edile in prossimità di piazzale Gregorio VII in zona San Pietro.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS