Sardegna: 21 nuovi casi di variante inglese, controlli a tappeto nei comuni zona rossa

Sono 21 i nuovi casi di "variante del Kent" individuati in Sardegna dal laboratorio del Policlinico di Monserrato

Sono 21 i nuovi casi di variante inglese (o altrimenti detta “variante del Kent”) individuati in Sardegna dal laboratorio del Policlinico Universitario di Monserrato, l’unico nell’isola in grado di rilevarla. Sette casi sono stati riscontrati a Cagliari, quattro a Quartu Sant’Elena, due a Capoterra, uno a Monastir, uno a Dolianova, due a Sanluri, due a Carloforte, mentre per altri due non è stata accertata l’esatta provenienza.



Per ciò che riguarda i comuni in zona rossa in Sardegna a causa dei casi di variante inglese, i controlli in corso hanno rilevato a Bono 6 positivi su 1.620 tamponi e risultati confortanti anche a La Maddalena dove, parole del sindaco Fabio Lai, sono “pochi i positivi riscontrati in questo momento sono già in quarantena e tutti asintomatici”. Entro oggi invece, si concluderà l’esame sulla cittadinanza di San Teodoro.

Leggi altre notizie su Nova News
Seguici su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram