Sardegna: 45 milioni per la riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica

Un investimento che la Regione si appresta a realizzare con i fondi messi a disposizione dal Fondo Complementare al Pnrr

solinas sardegna

Un totale di 45 milioni da investire nella riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica della Sardegna. Un investimento che la Regione si appresta a realizzare con i fondi messi a disposizione dal Fondo Complementare al Pnrr. La Giunta ha dato mandato all’assessore ai Lavori pubblici Aldo Salaris di avviare le procedure, che riguarderanno tutte le categorie di edilizia residenziale pubblica, con il coinvolgimento anche dei Comuni. “Miglioriamo il patrimonio residenziale pubblico e interveniamo nella manutenzione con l’obiettivo di migliorare l’accessibilità e la sicurezza di aree in qualche caso periferiche, talvolta degradate – dice il presidente della Regione Christian Solinas – Obiettivo primario di tutti gli interventi sarà la riqualificazione urbana e il miglioramento della qualità di vita di chi ha diritto a un alloggio a canone sostenibile”. “Il piano degli interventi ammessi a finanziamento, precisa l’assessore Aldo Salaris, sarà trasmesso entro e non oltre il 15 gennaio 2022 al ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, per l’approvazione”.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS