Sardegna: legge omnibus, approvato articolo che stanzia fondi per i danni degli incendi di luglio

Dieci milioni saranno destinati all'erogazione di contributi a favore dei soggetti privati e delle attività produttive

incendio - sardegna roghi

Via libera del Consiglio regionale all’articolo 1 della legge “omnibus” che prevede lo stanziamento di 20 milioni di euro per l’emergenza e i danni causati dal disastroso incendio che nel mese di luglio ha colpito l’Oristanese e, in particolare, il Montiferru. Dieci milioni saranno destinati all’erogazione di contributi a favore dei soggetti privati e delle attività produttive, comprese quelle agricole, due milioni per gli enti locali per l’attivazione di cantieri forestali, a difesa del patrimonio boschivo e contro il rischio idrogeologico. Altri cinque milioni di euro saranno spesi per la concessione di contributi a favore dell’Agenzia forestale per lo sviluppo del territorio e per interventi urgenti di ripristino delle strutture e infrastrutture danneggiate e delle condizioni di sicurezza e tre milioni per i primi interventi urgenti a favore degli imprenditori agricoli che hanno subito danni. Grazie ad un emendamento condiviso, sono stati stanziati altri 4 milioni di euro per altri territori dell’Isola che sono stati colpiti da incendi.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS