Secondo fonti stampa il Marocco potrebbe acquistare aerei da combattimento F-16 Viper

Lo hanno rivelato fonti statunitensi citate dal quotidiano "Agadir 24"

f-16 viper

Le Forze armate reali marocchine hanno iniziato ad attrezzare due basi aeree, in preparazione per ricevere un lotto degli ultimi aerei da combattimento al mondo F-16 Viper, nell’ambito del contratto concluso due anni fa tra il Marocco e la società americana Lockheed Martin, in un accordo del valore di 4 miliardi di dollari. Lo hanno rivelato fonti statunitensi citate dal quotidiano “Agadir 24”, affermando che la quinta base aerea di Ben Suleiman e la sesta base aerea di Ben Jarir sono state selezionate per ospitare i 24 nuovi velivoli, in quanto sono state avviate le infrastrutture tecnologiche e le attrezzature necessarie per consentire il decollo e l’atterraggio di questi aerei di combattimento avanzati, oltre a fornire spazio comodo per la manutenzione e addestramento alla guida.



I F-16 Viper sono velivoli molto avanzati in quanto dispongono di un equipaggiamento militare molto avanzato e sono caratterizzati dalla loro superiore capacità di affrontare bersagli terrestri e aerei, grazie ai missili a guida laser, oltre ai dispositivi di monitoraggio che consentono di catturare immagini ad alta risoluzione e determinare in modo preciso gli obbiettivi in tutte le condizioni atmosferiche, giorno e notte.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram