Secondo fonti stampa la portavoce di Navalnyj avrebbe lasciato la Russia

La corte Preobrazhenskij di Mosca aveva condannato Yarmysh

navalnyj Kira Yarmysh

Kira Yarmysh, la portavoce delll’attivista Aleksej Navalnyj, avrebbe lasciato la Russia. Lo riferisce l’emittente radio “Echo Moskvij”, citando alcune fonti, secondo cui Yarmysh sarebbe fuggita in Finlandia. In precedenza.



La corte Preobrazhenskij di Mosca aveva condannato Yarmysh, limitandone la libertà di movimento e impedendole di lasciare il proprio appartamento fra le 22 e le 6, partecipare a eventi di massa, muoversi fuori dalla regione di Mosca e costringendola a presentarsi per un’ispezione davanti alle autorità tre volte al mese.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram