Siemens Gamesa si aggiudica fornitura di turbine per il parco di Norfolk

L'accordo è soggetto al risultato dell'asta del governo britannico

siemens gamesa

L’azienda ispano-tedesca Siemens Gamesa ha chiuso un accordo con Vattenfall, impresa statale svedese, per la fornitura preferenziale e la successiva manutenzione di nuove e più potenti turbine eoliche offshore per il progetto Norfolk, situato nel Regno Unito, con una capacità totale di 3,6 GW.



L’accordo è soggetto al risultato dell’asta del governo britannico, prevista per il 2022, e alla successiva decisione finale di investimento da parte di Vattenfall. Siemens Gamesa ha sottolineato in una nota che si tratta di un progetto “colossale” che, una volta in funzione, genererà abbastanza energia pulita per 4 milioni di case inglesi. Situato tra 47 e 72 chilometri al largo della costa orientale dell’Inghilterra, il progetto Norfolk consiste in due parchi eolici, ciascuno con una capacità di 1,8 GW: Norfolk Vanguard e Norfolk Boreas.

La turbina eolica che Siemens Gamesa intende installare in questo progetto può raggiungere una capacità di 15 megawatt MW.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram