Sileri: “Il green pass è l’ultima misura anti-Covid che andrà tolta”

Lo ha detto il sottosegretario alla Salute intervenendo a Radio Cusano Campus

sileri covid

Il green pass è l’ultima misura anti-Covid che andrà tolta. Lo ha detto Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, intervenendo a Radio Cusano Campus. Parlando dell’aumento dei casi di Covid-19 in Gran Bretagna e Russia, ha spiegato: “non possiamo paragonare le due situazioni – ha spiegato -. La ragione è legata alla percentuale di persone vaccinate che è molto diversa tra i due Paesi. Il numero di contagi alto si spiega con un’ondata che va a colpire più frequentemente coloro che non sono vaccinati, con la possibilità di una variante che potrebbe avere una diffusività maggiore, questo lo dirà la scienza, può darsi anche che serva un richiamo con una terza dose per le persone più fragili. Bisognerà vedere i contagiati e i decessi a quale categorie appartengono. E’ chiaro che quei numeri devono destare attenzione anche da noi, ma c’è una diversità: noi abbiamo il green pass, abbiamo ancora delle regole per l’uso dei dispositivi di protezione. Quando fai 500-600 mila tamponi per ottenere il green pass scopri un certo numero di persone positive scoprendo nuove catene di contagio e isolandole, questa è una grande sicurezza. Ci si chiede già quando togliere il green pass, ma io credo che sarà l’ultima cosa che andrà tolta. Le discoteche non sono ancora aperte al 100 per cento, così come gli stadi, quindi non è ancora tutto aperto oggi. Prima guadagniamo altri pezzi di libertà e guardiamo che succede, poi togliamo la mascherina e vediamo che succede, poi potremo anche pensare di togliere il green pass, ma non oggi, bisogna procedere con gradualità”.



 

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS