Sondaggio “Usa Today”: cala ancora il consenso a Biden e alla vicepresidente Harris

Il 44% degli elettori indipendenti sostiene che Biden abbia agito da presidente peggio di quanto si aspettassero

biden harris afghanistan usa

Il tasso di approvazione del presidente degli Stati Uniti Joe Biden è calato al 37,8 per cento, secondo l’ultimo sondaggio di gradimento pubblicato da “Usa Today” ieri, 7 novembre. Dal sondaggio emerge anche che la maggior parte dei cittadini statunitensi non vorrebbe che Biden si ricandidasse alla presidenza allo scadere del suo primo mandato alla Casa Bianca. Il 59 per cento degli intervistati ritiene che il presidente “non abbia fatto un buon lavoro”.



Il 44 per cento degli elettori indipendenti sostiene che Biden abbia agito da presidente peggio di quanto si aspettassero, e ben il 64 per cento del totale, incluso il 28 per cento degli elettori democratici, non vorrebbero si ricandidasse; di contro, la prospettiva di una nuova candidatura dell’ex presidente Donald Trump è osteggiata, secondo il medesimo sondaggio, dal 58 per cento degli elettori.

Dal sondaggio emerge però che la vicepresidente Kamala Harris è ancor più impopolare del presidente: appena il 27,8 per cento dei cittadini Usa le riconosce di aver fatto un buon lavoro, anche se il 21 per cento degli intervistati si dice indeciso. Infine, la maggioranza degli elettori che hanno preso parte al sondaggio (46-38 per cento) ha riferito di essere più propensa a votare candidati repubblicani in vista delle prossime elezioni congressuali.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram