Stop alla pesca dei ricci di mare in Sardegna

ricci di mare

Il Consiglio regionale, impegnato nell’esame della legge omnibus (la mini manovra da 300 milioni di euro) ha approvato l’emendamento presentato dal capogruppo di Fratelli d’Italia, Francesco Mura che pone lo stop alla pesca dei ricci di mare.



Il provvedimento sarà operativo una volta approvata definitivamente la legge. L’obiettivo è porre un rimedio al rischio concreto di estinzione della specie, come sottolineato dallo stesso Mura che ha parlato di “proposta condivisa con il sistema dei pescatori professionisti”.

Pescatori che, aggiunge Mura “verranno coinvolti nella pulizia dei fondali e la Sardegna avrà un mare più pulito e avrà salvato una speciale in fortissima difficoltà”. Per l’operazione saranno stanziati 4 milioni di euro.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram