38 manifestanti uccisi

Il portavoce del governo giapponese, Katsunobu Kato: "Condanniamo il continuo ricorso alla violenza contro i civili"