Covid-19

Il tennista serbo Novak Djokovic, protagonista nell’ultima settimana di un infinito tira e molla con le autorità australiane circa la regolarità del suo visto per entrare in Australia, potrebbe aver falsificato il suo certificato di positività al Covid-19