Danimacia

Prima l’Ungheria, poi la Slovacchia e ora anche l’Austria e la Danimarca: diversi Paesi dell’Unione europea sembrano voler rompere le righe sulla questione vaccini anti Covid, puntando di fatto ad aggirare la piattaforma della Commissione e agire