diritti marittimi

Nel fine settimana il ministero degli Esteri di Santiago del Cile ha difeso l'aggiornamento della "Carta nautica 8"