donne yazide

La legge, promulgata oggi dal presidente Barham Salih, era stata approvata lo scorso primo marzo dal parlamento di Baghdad