farmindustria

Il presidente Massimo Scaccabarozzi: "Non sono in ritardo le produzioni ma in anticipo i vaccini"