genocidio Ruanda 1994

Nel rapporto si denunciano "gravi responsabilità" ma si esclude l'accusa di complicità