Kazem Gharibabadi

L’Agenzia internazionale per l’energia atomica ha dato conferma in un rapporto diffuso ieri sera