ministero della famiglia

Derya Yanik è il nuovo volto scelto dal presidente per fugare le accuse in merito al rispetto dei diritti delle donne