ministro esteri

La decisione di Ara Ayvazian avviene mentre non cessano le tensioni tra Armenia e Azerbaigian lungo il confine