Navalyj

È quanto stabilito dal tribunale di Mosca che ha esaminato la commutazione della libertà vigilata disposta nei confronti dell’oppositore russo