Nayib Bukele

Il capo dello Stato è da più parti accusato di minare le fondamenta della democrazia