ostia; roma; gdf

Beni per 12 milioni di euro sono stati confiscati a esponenti di spicco del clan Fasciani di Ostia. A eseguire il decreto di confisca, emesso dalla locale Corte di appello e divenuto definitivo a seguito del rigetto da parte della Corte di cassazione dei ricorsi