pena di morte

Il governatore, Ralph Northam, ha definito la firma del provvedimento "una scelta morale"