Taiwan: 27 velivoli cinesi avvistati nella Zona d’identificazione della difesa aerea

Si tratta della prima volta che l’Y-20 viene dispiegato in questo tipo di operazioni

y-20 cina taiwan

Ventisette velivoli dell’aeronautica militare cinese hanno varcato la Zona di identificazione della difesa aerea (Adiz) di Taiwan nella giornata di ieri, 28 novembre. Lo ha reso noto tramite un comunicato il ministero della Difesa taiwanese, secondo cui la formazione includeva cinque bombardieri H-6, quattro aerei da combattimento J-11 e un nuovo aereo da trasporto Y-20.



Si tratta della prima volta che l’Y-20 viene dispiegato in questo tipo di operazioni, hanno riferito i media locali, precisando che le forze armate cinesi non hanno ancora annunciato la formale messa in servizio del velivolo.

La massiccia esercitazione aerea si è svolta in concomitanza all’arrivo sull’Isola di una delegazione parlamentare lituana e, secondo gli esperti, rinnova il “chiaro avvertimento” che la Cina intende rivolgere ai “secessionisti di Taiwan e alle forze di ingerenza straniera”.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

TAGS