Terra dei fuochi: controlli tra Napoli e Caserta, un denunciato

374 le persone identificate

L’attività di presidio ordinario nella Terra dei fuochi, svolto tra Napoli e Caserta nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure” del raggruppamento “Campania” dell’esercito italiano su base reggimento Cavalleggeri “Guide”, ha rilevato l’ identificazione di 374 persone di cui una denunciata, 352 veicoli controllati di cui 65 sequestrati. Lo ha riportato il consueto report delle attività di controllo per il contrasto del fenomeno dei roghi di rifiuti nella Regione Campania.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram