Traffico di droga tra Italia e Spagna, sequestrati 67kg di cocaina e hashish

Vasta operazione della Guardia di finanza tra Torino e Ragusa

mascherine guardia di finanza

Nella mattinata di oggi i finanzieri del comando provinciale di Catania hanno sequestrato 67 chili di droga, tra cocaina e hashish, in un’operazione effettuata tra Torino e Ragusa. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il giro di droga sarebbe partito dalla Spagna per poi approdare nel Nord Italia e poi in Sicilia. Sono stati arrestati per traffico e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti due uomini di 40 e 45 anni di originari della Repubblica Dominicana e una 36enne di origine colombiana, moglie di uno dei due. Nell’ambito del primo intervento, a Torino, il 40enne è stato fermato nella sua auto con targa proveniente da Madrid. I finanzieri di Catania, in collaborazione con le fiamme gialle di Torino, hanno rinvenuto nell’abitacolo 13 chili di cocaina. In un secondo intervento è stato possibile sequestrare 1,07 chili di cocaina nell’auto del soggetto 45enne, nascosta in uno zaino. A Comiso (Ragusa) in un terzo blitz la Gdf di Catania, con l’ausilio delle unità cinofile antidroga della Guardia di finanza di Siracusa, hanno rinvenuto 53kg di hashish nel doppio fondo di una macchina, parcheggiata nel garage privato della donna colombiana. Il provvedimento di arresto nei confronti dei 3 soggetti è stato convalidato dal gip.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS