Truffa e omicidio involontario: casa farmaceutica francese multata per 2,7 milioni

Il farmaco Mediator avrebbe provocato tra le 1.500 e le 2.100 morti

vaccino pillola

Il laboratorio farmaceutico Servier è stato condannato dal Tribunale di Parigi per “truffa aggravata” e “omicidio e ferite involontarie“, con una multa da 2,7 milioni di euro, nell’ambito dello scandalo del Mediator, un medicinale ritenuto responsabile di diversi decessi. I fatti risalgono ad una decina di anni fa e, da quanto riferiscono i media francesi, Mediator avrebbe provocato tra le 1.500 e le 2.100 morti.



L’ex presidente operativo di Servier, Jean-Philippe Seta, è stato condannato a quattro anni di prigione. L’Agenzia nazionale francese per la sicurezza dei farmaci, invece, è stata condannata al pagamento di 303 mila euro.

Leggi altre notizie su Nova News
Seguici su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram