Ucciso ex affiliato al clan Lo Russo, indagini in corso a Napoli

Antonio Avolio, 30 anni, è stato raggiunto da due colpi di arma da fuoco nel quartiere Piscinola

Ardea

Nella mattinata di oggi è stato raggiunto da due colpi di arma da fuoco Antonio Avolio, 30enne, ritenuto un ex affiliato alla famiglia camorristica Lo Russo e già noto alle forze dell’ordine. L’omicidio si è consumato in via Teano nel quartiere Piscinola di Napoli, mentre era a bordo di uno scooter. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il 30enne sarebbe stato freddato con un colpo nella zona cervicale. Nel 2016 Avolio era stato arrestato per estorsione e l’anno scorso è stato scarcerato dal penitenziario di Tolmezzo (Udine). Sono in corso indagini dei carabinieri della compagnia Stella e del Nucleo investigativo di Napoli.

 

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram