Ungheria: imprenditore del porno non esclude di candidarsi contro Orban

Gattyan diventato famoso grazie a "LiveJasmin" ha spiegato di voler usare le sue competenze informatiche

gattyan ungheria

L’imprenditore ungherese Gyorgy Gattyan sta valutando di candidarsi contro il premier Viktor Orban alle elezioni della prossima primavera. In una serie di video pubblicati questa settimana sul suo profilo Facebook, Gattyan, diventato ricco grazie all’apertura del sito web di streaming per adulti “LiveJasmin”, ha spiegato di voler usare le sue competenze informatiche per reclutare candidati da presentare alle prossime elezioni e tentare una trasformazione digitale della sanità, dell’istruzione e del governo.



La sua multinazionale, Docler Holding, è basata in Lussemburgo e oggi conta un portafoglio diversificato, con interessi che vanno dalla tecnologia all’immobiliare.

Come segnalato dalla stampa, la presentazione di una candidatura da parte di Gattyan, che è uno degli uomini più ricchi dell’Ungheria, potrebbe ridurre le chance di vittoria dell’opposizione e del suo candidato unitario, Peter Marki-Zay, intenzionato a porre fine a oltre dieci anni di governo di Orban. Quest’ultimo ha dichiarato ieri che se l’imprenditore correrà per il ruolo di premier, questo andrà con ogni probabilità a vantaggio di Fidesz. L’emergere di una nuova forza non farà altro che dividere gli elettori, ha messo in guardia Marki-Zay.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su FacebookTwitterLinkedInInstagram, Telegram