Usa, assalto al Campidoglio: lo sciamano di QAnon condannato a tre anni e cinque mesi di carcere

La sentenza è stata comminata da un tribunale federale di Washington

E’ stato condannato a tre anni e cinque mesi di carcere Jacob Chansley, passato alla storia come lo “sciamano di QAnon”, una delle figure più note dell’assalto al Congresso degli Stati Uniti condotto lo scorso 6 gennaio da sostenitori dell’ex presidente Donald Trump. La sentenza è stata comminata da un tribunale federale di Washington. Originario di Phoenix, Arizona, il 34enne Chansley era stato arrestato già lo scorso gennaio e a settembre si era dichiarato colpevole di un solo capo d’accusa, quello di ostruzione a un procedimento del Congresso. La procura aveva chiesto per lui una condanna a quattro anni e tre mesi di carcere, il massimo previsto dalla legge.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS