Usa: attivo dal 19 gennaio sito web per ordinare test anti-Covid gratuiti

Biden ha annunciato che la sua amministrazione acquisterà altri 500 milioni di tamponi

covid usa test

I cittadini degli Stati Uniti potranno ordinare test anti-Covid rapidi e gratuiti sul sito dedicato, Covidtests.gov, già a partire da mercoledì 19 gennaio. Lo scrive il “New York Times”, precisando tuttavia che i test impiegheranno del tempo per arrivare, dato che in genere saranno spediti entro 7-12 giorni dall’ordine. L’annuncio della messa online del sito web rappresenta l’adempimento di una promessa fatta dal presidente Joe Biden prima di Natale, quando ha affermato che la sua amministrazione avrebbe acquistato 500 milioni di test rapidi per il coronavirus e li avrebbe distribuiti gratuitamente ai cittadini Usa.



L’amministrazione Usa imposterà anche un numero di telefono in modo che coloro che non hanno accesso a computer o Internet ad alta velocità possano effettuare ordini. La Casa Bianca ha affermato che i test verranno solitamente spediti entro 7-12 giorni dall’ordine, il che significa che la maggior parte dei cittadini non li riceverà fino alla fine di gennaio. Per prenotare i test le persone dovranno inserire il proprio nome e indirizzo postale sul sito web e potranno condividere un indirizzo e-mail per ricevere aggiornamenti sull’ordine.

Il presidente Joe Biden ha annunciato che la sua amministrazione acquisterà altri 500 milioni di test per il Covid-19 e che presto dettaglierà i piani con cui la sua amministrazione renderà gratuite le mascherine di alta qualità per tutti i cittadini statunitensi. “So che per alcuni americani una mascherina non è sempre conveniente da ottenere, quindi la prossima settimana annunceremo come metteremo gratuitamente a disposizione del popolo americano mascherine di alta qualità”, ha detto Biden durante un discorso pronunciato oggi alla Casa Bianca. “So che tutti vorremmo poter finalmente finire di indossare le maschere, lo capisco, ma sono uno strumento davvero importante per fermare la diffusione, in particolare della variante altamente trasmissibile dell’Omicron”, ha aggiunto Biden. “So che siamo tutti frustrati mentre entriamo in questo nuovo anno: la variante Omicron sta causando milioni di casi e registrando ricoveri”, ha detto, prima di ribadire la sua convinzione che la pandemia stia colpendo principalmente i non vaccinati e di invitare le persone a vaccinarsi. “In questo momento, sia le persone vaccinate che quelle non vaccinate stanno risultando positive, ma quello che succede dopo non potrebbe essere più diverso”, ha chiarito l’inquilino della Casa Bianca, precisando che i 500 milioni di nuovi test saranno acquistati per soddisfare la domanda futura e si aggiungono ai 500 milioni di test precedentemente annunciati che la Casa Bianca sta acquisendo.



Durante le sue osservazioni, Biden ha anche annunciato l’intenzione di schierare personale sanitario aggiuntivo in sei Stati per aiutare gli ospedali a fronteggiare l’ondata di contagi. Le squadre mediche militari sosterranno la Cleveland Clinic in Ohio, il Coney Island Hospital di Brooklyn, il Rhode Island Hospital di Providence, l’Henry Ford Hospital fuori Detroit, l’ospedale dell’Università del New Mexico ad Albuquerque e l’University Hospital di Newark nel New Jersey, ha affermato Biden. Già il mese scorso Biden aveva annunciato un piano per mobilitare mille medici militari per aiutare gli ospedali sopraffatti dall’ondata di casi Omicron. “Questa è solo una prima parte di un impiego più ampio. I team continueranno a essere mobilitati e schierati dove sono necessari nelle prossime settimane per affrontare Omicron. Queste squadre forniranno soccorso e contribuiranno a decongestionare i reparti di emergenza sopraffatti e gli operatori sanitari per consentire loro di garantire altre cure salvavita.

Lavoreranno insieme agli operatori sanitari in prima linea per fornire loro il supporto di cui hanno bisogno”, ha detto Biden. Secondo i dati del dipartimento della Salute e dei servizi umani, sono più di 151 mila i cittadini statunitensi ricoverati in ospedale a causa del Covid-19. Gli Stati Uniti hanno registrato una media di oltre 747.260 nuovi casi di Covid-19 al giorno nell’ultima settimana, secondo i dati della Johns Hopkins University.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram