Usa: attacco a Capitol Hill, Bannon si consegna all’Fbi

L'ex consigliere di Trump incriminato perché si era rifiutato di testimoniare davanti alla Commissione

Steve Bannon

Steve Bannon, consigliere dell’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump, si è consegnato oggi all’Fbi dopo essere stato incriminato venerdì scorso con l’accusa di oltraggio al Congresso in relazione all’assalto al Campidoglio dello scorso 6 gennaio. “Abbatteremo il regime di (Joe) Biden”, ha affermato Bannon alla “Cnn” poco prima di presentarsi presso la sede della Fbi. Bannon, 67 anni, dovrebbe comparire in tribunale nel pomeriggio di oggi ora locale (nella serata italiana). Il caso è stato deferito al giudice distrettuale Carl Nichols, nominato da Trump. Venerdì scorso il dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha incriminato Bannon per oltraggio al Congresso dopo che l’ex consigliere numero uno di Trump si era rifiutato di presentarsi di fronte alla commissione d’inchiesta della Camera dei rappresentanti che tenta di far luce sull’assalto del 6 gennaio scorso al Campidoglio di Washington.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS